L’APIARIO STORICO DI SFRUZ

Il MMape in Val di Non

Apiario storico di Sfruz

L’apiario storico di Sfruz, situato tra il bosco e i prati da sfalcio del paese, è una piccola struttura in legno di proprietà comunale, dove sono custoditi alcuni alveari. Fu costruito nella prima metà del ‘900 da Rino Poli, custode forestale e grande osservatore della natura. Dal 2023, grazie ai finanziamenti del comune, l’apiario è diventato un luogo dove conoscere la vita delle api e osservare la biodiversità che ci circonda. 

SI devono delle arnie impilate davanti a una finestra da cui filtra un raggio di luce.

Le nostre proposte 2024

A tu per tu con le api

GIOVEDÌ ore 16.30

Alla scoperta dell’apiario guidati da un apicoltore.

SCOPRI DI PIÙ

Apicoltore in pratica

LUNEDÌ

Indossa la maschera e esplora da vicinissimo il mondo delle api!

SCOPRI DI PIÙ

Erbe da mangiare

MARTEDÌ ORE 10.00

Una passeggiata con l’erborista per imparare a riconoscere e ad usare le erbe spontanee che crescono nel nostro territorio.

SCOPRI DI PIÙ

Come raggiungerci

Passeggiando per raggiungere l’apiario è possibile osservare dei terrazzamenti realizzati con muri a secco, tana ideale per molti animali, fra cui le api selvatiche.

Le nostre attività partono tutte dalla piazza principale del paese (p.zza De Gasperi).

L’apiario di Sfruz esiste anche grazie a: